Seminario formativo

CULTURA PREVIDENZIALE

I principi generali della previdenza in Italia a confronto con il regolamento generale Inarcassa

Giovedì 19 ottobre ore 14,30

Potenza – Sala Consiliare della Provincia di Potenza –

P.zza Mario Pagano

Per la partecipazione al seminario verranno rilasciati n°4 crediti formativi. Formazione obbligatoria sullo specifico della “deontologia sviluppo professionale e discipline ordinistiche”.

La partecipazione al Seminario è gratuita.

Saranno accettate solo le prime 100 iscrizioni.

Gli interessati possono iscriversi entro e non oltre le ore 12,00 di mercoledì 18 ottobre 2017 e comunque ad esaurimento dei posti disponibili.

Programma:

ore 15 – Saluti degli Ordini

Arch. Gerardo Antonio LEON – Presidente Ordine Architetti P.P.C. Potenza –

Ing. Giuseppe D’ONOFRIO – Presidente Ordine Ingegneri Potenza –

ore 15.30 – Intervento Presidente Fondazione Inarcassa

Ing. Egidio COMODO

La Fondazione Inarcassa valore aggiunto alla libera professione; La libera professione nell’attuale mercato del lavoro; Il controllo dell’ambito legislativo; Occasioni di lavoro attraverso le “best practice”; Internazionalizzazione; I servizi a favore degli iscritti

ore 16.30 – Intervento Presidente Inarcassa

Arch. Giuseppe SANTORO

Inarcassa e la libera professione

L’avvio della professione per un giovane ingegnere o architetto: obblighi Il sistema pensionistico – Deroga al contributo soggettivo minimo, regolarità contributiva, posticipo conguaglio, nuove modalità avviso 2016, strumenti conciliativi, modalità di regolarizzazione; Possibilità di intervento sostituivo anche per irregolarità contributiva verso Inarcassa

Welfare integrato

La pianificazione previdenziale e la comunicazione

La strada di Inarcassa

ore 19.00 – Dibattito e chiusura lavori

Per iscrizioni al Seminario cliccare QUI

Per raggiungere la sede dell’incontro consigliamo l’utilizzo delle scale mobili:

  • collegamento Via Tammone con Porta Salza; collegamento Viale dell’Unicef (parcheggio S. Lucia)con Porta Salza;
  • collegamento Via Armellini (c/o parcheggio pubblico multipiano) con Via Due Torri;
  • collegamento Viale Marconi con Via del Popolo con stazioni intermedie in: Viale Dante – Via Vespucci (parcheggio 3) Piazza Vittorio Emanuele.

Allegati